Incuria ed abbandono nei rioni, Caivano merita di più

0
724

Ancora degrado ed abbandono per una zona di Caivano ormai dimenticata, quella tra il Rione Iacp ed il Parco Verde. Spazi pubblici, che dovrebbero rappresentare gli unici punti di incontro per i ragazzi, si trasformano in un’oasi da incubo: erba incolta, tombini aperti, panchine ossidate! 

Una desolazione che rende ancora più difficile la vita ai quei giovani che vorrebbero solo un luogo per poter giocare e trascorrere delle ore insieme.

Un danno alla nostra comunità, da un lato ci sono problematiche di ogni tipo, dall’altro pochissimi sono gli interventi, questo non fa altro che far percepire la discrepanza tra ciò che sono i “rioni” e ciò che invece rappresenta la città.

Dalle testimonianze dei residenti, sembrerebbe che diverse volte siano state fatte segnalazioni al Comune di Caivano per un intervento, ma da come è possibile notare dalle foto, ancora nulla è stato fatto.

Ci auguriamo che la manutenzione del verde pubblico e delle aree di svago siano curate in tutta la città e non solo per occasioni speciali. I caivanesi meritano una città vivibile. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here