Dall’ospedale Cardarelli la campagna “Dottor Infermierә”, in occasione della Giornata internazionale dell’infermiere

0
647

In occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere del 12 maggio 2023, l’ospedale Cardarelli di Napoli lancia una campagna sui social media volta a celebrare e valorizzare la professionalità e il ruolo fondamentale degli infermieri all’interno del Sistema Sanitario Nazionale.

Con lo slogan “Ci prendiamo cura delle vite dei nostri pazienti”, il Cardarelli evidenzia il contributo assicurato dagli infermieri nel prestare assistenza e vicinanza a quanti ricorrono alle cure ospedaliere. La campagna, che continuerà nei prossimi giorni, avrà come protagonisti gli infermieri dell’ospedale, immortalati in foto pubblicate sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/ospcardarelli)  e sul profilo Instagram (https://www.instagram.com/ospedale_cardarelli/) del Cardarelli.

Ogni immagine presenterà un “dottore infermiere” o una “dottoressa infermiera” in servizio presso l’ospedale, indicando il loro nome e il reparto di appartenenza.

Commenta il dottor Antonio d’Amore, Direttore Generale dell’ospedale Cardarelli: “in occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere, desideriamo rendere omaggio ai nostri straordinari infermieri che, con dedizione e professionalità, lavorano instancabilmente per il benessere dei nostri pazienti. La valorizzazione del ruolo di questi professionisti nelle organizzazioni del sistema sanitario è fondamentale per garantire qualità e possibilità assistenziali ai nostri pazienti. Questa campagna sui social media è un modo per sottolineare la centralità degli infermieri nel nostro ospedale e ringraziarli per quanto fanno”. 

 

Previous articleLa Festa della Mamma: espressione di amore e di gratitudine
Next articleCala il sipario sulla prima edizione del concorso nazionale di gastronomia “Chef Matteo Alberini”: vince uno studente dell’istituto “Brescia” di Pompei
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here