Cosa sapere sui bonus di benvenuto dei portali di gioco online

0
291

Tutti coloro che hanno la passione per il gioco online sanno perfettamente come la scelta della piattaforma su cui cominciare a puntare è preceduta da tutta una serie di valutazioni. Una di queste riguarda inevitabilmente i bonus di benvenuto: a volte ci si fa ingolosire fin troppo da bonus di questo tipo, mentre altre volte si trattano in maniera eccessivamente superficiale. Per capire quale portale può essere più interessante da questo punto di vista, puoi consultare questo comparatore bonus scommesse, davvero molto utile.

Bonus di benvenuto, di cosa si tratta

Per chi non ha esperienza in questo settore, uno dei primi elementi in cui capita di imbattersi in fase di scelta della piattaforma su cui cominciare a giocare è sicuramente rappresentato dal bonus di benvenuto. Ottenerlo, in fondo, è decisamente semplice, dal momento che è sufficiente effettuare il primo versamento e poi rispettare le linee guida indicate per l’attivazione. Ed ecco che, in men che non si dica, l’importo del bonus sarà accreditato sul proprio conto di gioco. Il tutto ovviamente dopo aver creato un profilo e aver completato la registrazione al portale.

Si tratta, in fin dei conti, di vere e proprie offerte che i bookmakers e i casinò online mettono a disposizione degli utenti che si registrano per la prima volta sulla piattaforma. In alcuni casi si può trattare di una vera e propria somma di denaro, mentre altre volte si tratta molto semplicemente di free spins da poter utilizzare in alcuni giochi riportati nelle condizioni di attivazione del bonus di benvenuto.

È vero che di bonus di benvenuto ne esistono numerose tipologie, ma quelle certamente più note e diffuse riguardano il primo versamento che viene effettuato dall’utente. Come dicevamo in precedenza, i bookmaker o i casinò online provvedono all’erogazione sul conto che è stato da poco aperto di una somma che varia su base percentuale in relazione alla somma che è stata depositata per la prima volta da parte dell’utente.

Le varie tipologie di bonus di benvenuto

Come accennato prima, ci sono diversi tipi di bonus di benvenuto che si possono prendere in considerazione. Il primo è quello senza deposito, anche se si tratta di un’offerta ormai particolarmente in disuso. È ovvio che si tratta di una promozione in grado di attirare un bel po’ di clienti, visto che per poter ottenere il bonus non serve nemmeno effettuare il primo versamento sul proprio conto di gioco. Anche in questo caso, però, per poter usare e spendere il bonus serve rispettare delle specifiche condizioni che vengono elencate dallo stesso casinò online. Di solito, si tratta di una serie di requisiti minimi di puntata che serve soddisfare, prima di poter prelevare quanto viene vinto puntando la somma ottenuta come bonus di benvenuto.

Un altro tipo di bonus è quello che riguarda il rimborso sulle perdite. Si tratta di un’offerta effettivamente molto conveniente, che in alcuni casi permette anche di ridurre al minimo tutti i rischi legati a potenziali perdite. In questi casi, il casinò online o il bookmaker mettono a disposizione un vero e proprio rimborso, meglio conosciuto nella forma di cashback, che copre una determinata percentuale delle puntate che sono state piazzate in un arco di tempo ben delineato. Si tratta di un bonus che viene apprezzato e usato soprattutto da tutti quegli utenti che sono soliti piazzare delle puntate multiple piuttosto rischiose, e hanno intenzione di garantirsi una copertura a mo’ di rimborso sfruttando per l’appunto questo tipo di bonus. Molto diffusi anche i bonus quota maggiorata. In questo caso, si tratta di offerte che consentono di piazzare delle puntate su alcune partite caratterizzate da una quota maggiorata, una soluzione interessante per chi vuole aumentare l’introito delle potenziali vincite.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here