LA PREVENZIONE. Caivano, in campo il “Club Rotary Afragola-Frattamaggiore”: screening cardiologico gratuito per 300 alunni della “Cilea-Mameli-Rodari” di Pascarola

0
285

Importante progetto per la prevenzione delle cardiopatie infantili, promosso dal “Club Rotary Afragola-Frattamaggiore”, presieduto da Michele Affinito, in collaborazione con l’istituto comprensivo Cilea-Mameli-Rodari di Caivano, diretto dalla preside Rosalba Peluso. La kermesse sanitaria è patrocinata dall’Asl Napoli 2 con la partnership dell’azienda Unilever della zona Asi di Caivano.

E così venerdì 27 novembre 2023 (dalle ore 8,30), presso il plesso scolastico di Pascarola, sarà effettuato un accurato screening cardiologico, grazie al responsabile scientifico dottor Marco Mucerino. Referente del progetto per la scuola è la docente Maria Anna Cristiano, mentre la responsabile del plesso scolastico di Pascarola è l’insegnante Marina Muto. Saranno presenti, tra gli altri, in rappresentanza del Comitato del Club Rotary Afragola-Frattamaggiore, anche Mimmo Semplice, Senofonte Demitry e Michelangelo Emione.

“Effettueremo una visita medica cardiologica completa, compreso ecocardiogramma color doppler 2d e screening aritmico – spiega il dottor Mucerino, dirigente medico di I livello della Federico II di Napoli (nella foto di copertina)  l’intento è quello di diagnosticare e curare adeguatamente eventuali malattie cardiovascolari di bambini e bambine. Nel loro cuore è racchiusa la gioia del nostro avvenire”.

Sottolinea il presidente del Rotary Club Afragola-Frattamaggiore, Michele Affinito. “La nostra iniziativa, denominata Il Futuro nel Cuore, mira ad effettuare migliaia di visite tra gli alunni delle scuole a nord di Napoli, con lo scopo di scovare in tempo patologie latenti, che, se trascurate, possono mettere seriamente a rischio la vita”.

Previous articleL’ alta sartoria italiana approda a Caivano con il brand FB Uomo
Next articleDroga, armi e munizioni murati, arrestati in due
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here