Cade l’ultimo ‘baluardo’ dell’amministrazione Falco, il segretario generale lascia Caivano

0
2308

Si chiude la prima settimana di novembre con l’abbandono da parte del Segretario Comunale, il dott. Carmine Testa. Scelto dal sindaco Enzo Falco era diventato un vero punto di riferimento dell’ultima amministrazione, tanto che alcuni consiglieri comunali di opposione, simpaticamente,  lo definivano ‘un consigliere aggiunto in maggioranza’.

Carmine Testa segretario comunale

Molti ricordano le sue risposte, molto esaustive, nei primi consigli comunali e divertente divenne la sua votazione in un consiglio comunale per chiedere una sospensione (nella foto), una alzata di mano quasi automatica. (con sorriso finale n.d.r.)

Una crisi si ebbe nel gennaio del 2022 quando con delle dimissioni ufficiali al sindaco parlò di “incompatibilità ambientale,  che non permette più l’esercizio sereno e proficuo della funzione di segretario comunale, nonostante le espressioni di apprezzamento che lei rivolge al sottoscritto”.

Il sindaco Falco respinse le sue dimissioni.

Nell’ultimo periodo dopo gli arresti eccellenti di un funzionario comunale e di due politici della maggioranza del sindaco Falco, aveva assunto la responsabilità dei settori Ragioneria e Contabilità, Tributi ed entrate Patrimoniali e in parte per i Lavori pubblici e Manutenzione.

Domani sarà l’ultimo giorno di lavoro a Caivano, da lunedì sarà impegnato nella nuova sede di Visciano, in provincia di Napoli.

Ma visti gli ultimi accadimenti in città non è detto che non dovrà farci ritorno per ‘parlare’ di questa sua avventura lavorativa caivanese.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here