L’EVENTO. Esordio letterario per l’ingegnere Claudio Mola, dirigente scolastico del liceo statale “Braucci” di Caivano

0
452

“L’ombra del bacio. Ovvero d’amore, d’arte e di parole”. E’ il titolo del libro dello scrittore e dirigente scolastico del liceo “Niccolò Braucci” di Caivano, l’ingegnere Claudio Mola (nella foto in basso), che sarà presentato ad Afragola giovedì 1 febbraio 2024 (ore 17), presso la Biblioteca Comunale di via Firenze.

L’evento è inserito nell’ambito della III edizione della “Rassegna di incontri letterari”, promossa dall’associazione culturale “La Fonte delle Muse”, presieduta da Gennaro Castaldo, in collaborazione con la Biblioteca Comunale e con il patrocinio del Comune di Afragola.

All’happening culturale, che sarà moderato dalla professoressa Elena Russo, parteciperanno, tra gli altri, le docenti Maria Rosaria Esposito e Nella Cimmino dell’Isis “Emilio Sereni” di Afragola-Cardito, Susy Tammaro,  Francesca Liguoro, Gianfranca Strozzi e Rocco Cagnazzo del Liceo Statale “Niccolò Braucci” di Caivano, Delia Papa, Lina Leocata, Angela Rullo, Rachele Marseglia, Rosa D’Antó  e Sabrina Iorio  dell’ISIS “Sandro Pertini” di Afragola, Rosaria De Filippo   del Liceo Scientifico “Filippo Brunelleschi” di Afragola, Agnese Campanile, Annalisa Mazzarella, Ilaria Pellino, Teresa Rosaria Adamo e Floriana Monaco  del Liceo Classico e delle Scienze Umane “Francesco Durante” di Frattamaggiore e Luisa Marro dell’ I.S. “Andrea Torrente” di Casoria.

Inoltre, saranno presenti anche le delegazioni di studenti e studentesse degli stessi istituti e di altre scuole del territorio.

L’incontro sarà preceduto dai saluti istituzionali del sindaco di Afragola, Antonio Pannone, dell’assessore alla cultura Ernesto Salzano e dalla funzionaria responsabile della Cultura, Maria Grazia Cancello

Previous articleLa triade, le note spese e le mancate risposte: un vizio da burocrati
Next articleL’ECCELLENZA. Mattia Fiore, quando l’arte si trasforma in magìa
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here