Afragola, semaforo verde per la presentazione del libro “Frammenti” di Adele Vitale

0
550

Imperdibile appuntamento culturale ad Afragola con la presentazione del libro “Frammenti”, scritto dalla professoressa Adele Vitale, ex dirigente scolastica del liceo statale “Brunelleschi di Afragola.

Si tratta di una silloge composta da 55 splendide poesie, edita dalla “LFA Publisher” (casa editrice di Caivano rigorosamente NoEap), che sarà presentata giovedì 8 febbraio 2024 (ore 17,30), presso la biblioteca comunale di via Firenze.

L’incontro letterario, organizzato dall’associazione culturale Me.Te.Ora della presidente Orsola Di Marzo, con il patrocinio del Comune, sarà moderato dal giornalista de “Il Mattino” Antonio Parrella. Alla kermesse, oltre all’autrice Vitale e alla presidente Di Marzo, interverranno, tra gli altri, il sindaco di Afragola Antonio Pannone, Mariagrazia Cancello (responsabile comunale servizio Pubblica Istruzione, Cultura e Biblioteca Comunale), Michele Salomone (docente di italiano e latino, presso il liceo “Galileo Galilei” di Napoli), che ha curato la prefazione della silloge), e Aurelie Cannelle e Stefano Russo (attori in letture teatrali), che declameranno alcune poesie. Spazio anche per le vibrazioni pittoriche dell’artista Rosa Fortunato, autrice della copertina del libro.

“Frammenti” vuole rappresentare il fluire del tempo, dai colori smaglianti e appassionati della giovinezza a quelli più tenui e malinconici della maturità. Nel cuore della poetessa, che non invecchia mai, nonostante tutto, resta la luce dell’amore e la speranza di una rinascita. Una rinascita che si concretizza in una nuova vita che sta nascendo. Insomma, “Frammenti”, come evidenzia il professor Salomone nella prefazione del testo, è davvero “un libro che si nutre di vita”.

“Il titolo del volume – spiega l’autrice (nella foto in alto) – allude a sprazzi di memoria, di ricordi, di emozioni, di immagini vissute, nelle quali i lettori potranno riflettere le loro stesse emozioni. Un plauso particolare va alla casa editrice LFA Publisher di Caivano, al responsabile editoriale Lello Lucignano e al responsabile della comunicazione Pietro Santoro, che mi hanno consentito di poter esaudire il mio desiderio, pubblicando il libro senza alcun contributo”.  

 

Previous articleAFRAGOLA-CARDITO. L’istituto statale “Sereni” sarà ampliato e ristrutturato
Next articleNotifiche di sgombero al Parco Verde per 254 alloggi
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here