L’EVENTO. Presentato il libro “Fiori di Cactus” della scrittrice caivanese Angela Visone , edito dalla Lfa Publisher

0
717

Presentato il secondo libro di Angela Visone, docente e sociologa, tra le autrici emergenti di Caivano, dal titolo “Fiori di Cactus” (edito dalla nota casa editrice caivanese Lfa Publisher di Lello Lucignano, conosciuta in tutta Europa).

Il nuovo volume di Visone, che tratta una tematica sociale molto delicata, quella dell’abbandono da parte dei genitori biologici nei riguardi di un figlio, è stato presentato per la prima volta presso la libreria Raffaello al Vomero.

Alla kermesse culturale, moderata da Pietro Santoro (responsabile della comunicazione della Lfa Lublisher), oltre alla stessa autrice, è intervenuta tra gli altri, in qualità di relatrice, la docente Nadia Elisabetta Peschechera (pedagogista, mediatrice familiare e vicepresidente dell’associazione culturale “Daphne” Percorsi di Crescita).

Nel coinvolgente testo, la scrittrice caivanese punta i fari sulla profonda ferita che si determina nel sentirsi un “figlio rifiutato” e analizza le ripercussioni che influiscono sul minore adottato durante il corso della propria vita.

Nel libro sono raccontate le storie di tre donne che hanno vissuto ognuna a suo modo tale esperienza ed ognuna l’ha affrontata ed elaborata in modo differente.

Da annotare che, dopo questa prima presentazione del libro, sono già previsti altri incontri, sempre aperti al pubblico.

Previous articleVerso la riapertura dell’istituto Capogrosso
Next articleRimosso altarino ed icona celebrativa nel cimitero comunale
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here