Stupri a Caivano: rigettata istanza di perizia per maggiorenne

0
667

Niente perizia psichiatrica per uno dei due maggiorenni imputati presso il tribunale di Napoli Nord per gli stupri della scorsa estate ai danni di due cuginette di 10 e 12 anni.

Lo ha deciso il gup Mariangela Guida davanti al quale è iniziato oggi il processo con il rito abbreviato. L’istanza venne presentata dall’avvocato Giovanni Cantelli, difensore del 18enne Pasquale Mosca, per verificare la capacità di intendere e di volere e la capacità di stare in giudizio del giovane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here