Enti locali: facciamo il punto sull’impatto della digitalizzazione

0
125

La digitalizzazione che negli ultimi anni ha interessato soprattutto grandi aziende e PMI ha permesso di implementare le tecnologie più moderne per ottimizzare le procedure esistenti.

Questa innovazione, che rappresenta per qualsiasi tipo di business una strategia di miglioramento continuativo, grazie ad appositi software gestionali oggi può rappresentare un volano di innovazione per moltissime altre realtà, tra le quali spiccano gli enti locali.

Quali vantaggi con un software per enti locali

I software per enti locali sono soluzioni sviluppate per semplificare ogni genere di procedura operativa.

Un gestionale contribuisce per esempio a ottimizzare i processi, a velocizzare i flussi di lavoro, ad azzerare sprechi e inefficienze e a migliorare la qualità del servizio, rendendo più semplici anche aspetti come l’archiviazione, la comunicazione, il rispetto di compliance e scadenze, assicurando una più accurata visione di tutte le procedure che avvengono all’interno della società. 

Un software gestionale permette quindi di snellire, automatizzare e dinamizzare tutti quei processi a carico degli enti locali. Naturalmente, per far parte della digitalizzazione e proiettare i vecchi modelli gestionali verso il futuro dell’operatività, è necessario poter disporre di un software ricco di funzioni, che possa assicurare una governance completa. 

 

Software per enti locali: le caratteristiche dei migliori gestionali

Affidandosi alle migliori aziende tech specializzate in soluzioni ICT, come per esempio TeamSystem, è possibile disporre di un software gestionale per enti locali all’avanguardia, efficace e altamente flessibile.

Grazie alla tecnologia cloud, inoltre, tutte le attività relative alla gestione aziendale risultano disponibili anche in mobilità, facilitando il lavoro da remoto, ma soprattutto l’accesso alla piattaforma operativa da qualunque dispositivo. Naturalmente, è sempre possibile avere un controllo completo degli utenti, stabilendo ingressi personalizzati, accordando o negando consensi o fissando regole di accesso per tutti quegli utenti non autorizzati.

Un software gestionale garantisce inoltre la fruizione di un ambiente protetto da eventuali violazioni: un ambiente basato sui più alti standard di sicurezza in termini di conformità e mitigazione del rischio, atto ad assicurare l’integrità, la riservatezza e protezione dei dati da ogni potenziale minaccia informatica.

Infine, le migliori soluzioni sono strutturate per assicurare una perfetta interoperabilità e un’immediata scalabilità, in modo da garantire performance eccellenti su più livelli e un’assoluta adattabilità a ogni eventuale incremento del carico di lavoro.

 

Enti locali: le opportunità dei gestionali nell’ambito del construction

 

L’introduzione dei software gestionali sta impattando positivamente su una serie di enti locali, tra cui quelli del settore construction: un comparto ricco di complessità che, tra scadenze, appalti e normative vigenti, può mettere a dura prova alche la gestione più rigorosa.

Per questo specifico ambito, infatti, esistono software per le gare d’appalto così come software per la gestione delle opere pubbliche, i primi indispensabili per un managing completo delle attività, in linea con gli obblighi normativi del nuovo Codice degli appalti, i secondi essenziali per offrire un supporto tecnico a tutti gli addetti ai lavori impegnati nella progettazione delle commesse, nella formulazione dei preventivi, nella coordinazione del cantiere e nella gestione dei costi

Esistono inoltre software per organizzare i progetti in ambiente ACDat, per una condivisione dei documenti sicura e secondo normativa, ma anche software BIM, che aiutano a generare il capitolato d’appalto partendo dal file icf e affiancando al modello 3D del progetto tutto ciò che concerne le tempistiche e i costi. A questi, si aggiungono infine i software per la gestione del patrimonio immobiliare, i quali permettono di avere un controllo completo del valore delle proprietà e delle eventuali operazioni di manutenzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here