Stupri a Caivano, il 18enne chiede scusa in aula

0
1005
GNA Napoli - tribunale dei minori (newfotosud)

Nel pieno del processo presso il Tribunale di Napoli Nord, ad Aversa, a carico di Giuseppe Varriale, 19 anni, e Pasquale Mosca, 18 anni, accusati di stupro nei confronti di due cuginette di 10 e 12 anni a Caivano.

Oggi sono intervenuti gli avvocati di parte civile, che hanno fatto propria la ricostruzione dei fatti della procura e hanno chiesto le stesse pene richieste dai pm: 12 anni per Pasquale Mosca e 11 anni e 4 mesi per Giuseppe Varriale.

Le scuse di Pasquale Mosca

Nel corso dell’udienza, Pasquale Mosca ha preso la parola per chiedere scusa alle vittime e alle loro famiglie. Le prossime udienze saranno dedicate alle discussioni degli avvocati della difesa: il 21 giugno per Varriale e il 5 luglio per Mosca. La sentenza è attesa per il 19 luglio. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here