Home News Scuola ‘Milani’, da lunedì a mercoledì doppi turni

Scuola ‘Milani’, da lunedì a mercoledì doppi turni

1756
0
SHARE


Diverse classi della scuola ‘Milani’e del plesso Scotta da domani e fino a mercoledì saranno organizzate col doppio turno.  Ai fini del completamento in sicurezza dei lavori di manutenzione straordinaria è stato necessario riorganizzare le attività didattiche nei giorni 13- 14-15 novembre 2017 presso il plesso Scotta di via Bellini.

Le lezioni si svolgeranno con modalità a doppio turno presso il Plesso centrale di Via Foscolo secondo i seguenti orari:
ORARIO ANTIMERIDIANO dalle ore 8:20 alle ore 12:30
ORARIO POIMERIDIANO: dalle ore 13:20 alle ore 17:30

La classica ora di lezione avrà in questo periodo la durata effettiva di 50 minuti.

La dirigente scolastica ha organizzato doppio turno di lezione da svolgersi presso il Plesso centrale di Via Foscolo per la sola Scuola primaria e Secondaria di 1^ grado e presso il Plesso Scotta per la sola Scuola dell’Infanzia con la seguente diversa organizzazione logistica delle classi/sezioni:

Scuola Milani via Foscolo

Orari Milani

Plesso Scotta Via Bellini

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleSpartan Race allo Sport Village Campania con Enrico Manzo
Next articleCrispano Corre 2017. La Caivano Runners protagonista tra gli uomini
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here