Home Politica Pezzella (Fdi): il mio partito non parteciperà a tavoli con rappresentanti dell’ultima...

Pezzella (Fdi): il mio partito non parteciperà a tavoli con rappresentanti dell’ultima maggioranza

609
0
SHARE

Con la presente vorrei smentire la notizia apparsa sul suo blog e relativa all’invito che sarebbe stato rivolto alla locale sezione di Fratelli d’Italia ad un incontro per valutare l’opportunità circa la candidatura a sindaco del signor Carmine Peluso, alla guida del centrodestra. Mi corre l’ obbligo di precisare che il nostro partito non partecipa a Caivano ad alcun tavolo con l’attuale centro destra, ed in particolare con i rappresentanti della maggioranza dell’ultima e fallimentare esperienza amministrativa. Al momento siamo impegnati in un progetto di rinnovamento con alcune liste civiche, espressione della società civile, per provare a dare alla nostra città una classe dirigente capace, competente, onesta.

Nel ringraziarLa per la sua cortese disponibilità e rinnovandoLe i sentimenti di stima per il suo prezioso lavoro, colgo l’ occasione per porgere cordiali saluti.

Il Segretario cittadino di Fratelli d’Italia

Martino Pezzella

SHARE
Previous articleRaccolta differenziata a picco per il primo bimestre 2018
Next articleGiallo sulla Strada Sannitica, acqua torbida dai rubinetti
Francesco Celiento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here