Home Eventi&Spettacoli “Il morto sta bene in salute” al teatro per beneficenza

“Il morto sta bene in salute” al teatro per beneficenza

1267
0
SHARE

Musica, spettacolo, teatro e comicità: una serata per divertirsi aiutando anche i malati di cancro. L’associazione “Un sorriso per sperare” presenta lo spettacolo di beneficenza a sostegno dell’Agop (Associazione Genitori Oncologia Pediatrica) del I Policlinico di Napoli, giunto alla sua VI edizione.

L’evento si terrà sabato 7 aprile presso il teatro De Rosa di Frattamaggiore alle ore 20.

il morto sta bene in salute
il morto sta bene in salute

La compagnia teatrale di Peppe Ruotolo, che si chiama “Officine Liberi Geniattori”, presenta così la commedia intitolata “Il morto sta bene in salute”, riadattata dallo stesso regista, in memoria di Tina Ummarino, una giovane professoressa di Caivano scomparsa per un sarcoma atipico, un tipo di tumore molto raro.

Un’iniziativa molto importante e lodevole, che parte da chi appartiene alla cosiddetta “Terra dei Fuochi”, per far sì che la speranza ed il sorriso non muoiano mai in tutte le persone e famiglie colpite dalla brutta malattia. Per info e prenotazioni basta visitare la pagina Facebook “Un sorriso per sperare” o mandare una mail all’indirizzo di posta elettronica unsorrisopersperare@libero.it 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleIncidente a via Sant’Arcangelo, ferito un anziano in bici
Next articleSi riunisce tutto il centrodestra di Monopoli: il nome di Peluso in pole
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here