Home Cronaca Emergenza rifiuti anche all’isola ecologica, si rischia il sequestro dell’area

Emergenza rifiuti anche all’isola ecologica, si rischia il sequestro dell’area

1215
0
SHARE
isola ecologica Caivano

Da metà settimana scorsa l’isola ecologica è chiusa al pubblico, tranne per qualche piccolo scarico perchè stracolma di rifiuti.

I dipendenti hanno cercato di sistemare alla meglio i diversi scarti per poter accogliere più cittadini possibili, ma ora non vi è più spazio.

Toner e cartucce
medicinali scaduti
medicinali scaduti

 

Situazione critica come abbiamo denunciato più volte per medicinali e cartucce esauste, gli ingombranti sono accantonati anche in un angolo del deposito, con diversi materassi.

materassi
materassi
carta e plastica
carta e plastica

Ora con la Polizia provinciale (Unità Operativa Tutela Ambientale) e i carabinieri del Noe che stanno verificando diversi siti a nord di Napoli c’è addirittura la possibilità di sequestro dell’area, uno smacco troppo grande per un comune amministrato da commissari.

SHARE
Previous articleComune, i soldi per i commissari saranno rimborsati dal Ministero degli Interni
Next articleCasoria chiede fondi per studi di microzonazione sismica di I° livello
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here