Home Eventi&Spettacoli I biglietti di cortesia per le giostre direttamente alle parrocchie

I biglietti di cortesia per le giostre direttamente alle parrocchie

1328
0
SHARE
biglietti giostre Campiglione
biglietti giostre Campiglione

Come ogni anno i proprietari delle giostre collocate all’interno dell’area mercatale del Comune di Caivano per la Festa di Campiglione hanno messo a disposizione un numero limitato di biglietti omaggio e tagliandi sconto da donare alle famiglie di bambini meno abbienti.

Ogni anno le critiche sono state sempre feroci, perchè mai si era capito come avveniva la distribuzione.

Quest’anno la Commissione Straordinaria ricevuti i tagliandi li ha divisi in parti uguali, chiusi in buste sigillate e inviate a tutte le chiese, sia per avere una distribuzione omogenea su tutto il territorio caivanese e sia per avere una distribuzioni ai bambini più bisognosi. E chi più dei parroci ha sottomano questa realtà e fare la giusta scelta.

Gran parte dei parroci sono rimasti meravigliati della consegna, qualcuno ha esclamato che a Caivano accadeva per la prima volta, qualcuno ha postato la foto sui social per certificare la consegna, altri hanno ringraziato di vero cuore l’attuale amministrazione.

La consegna ai sacerdoti

(Al Parco Verde verrà fatta in giornata per l’assenza di Don Patriciello)

 

SHARE
Previous articleArrestato caivanese a Orta, droga con abitazione videocontrollata
Next articleIniziati i lavori per lo sfalcio dell’erba sulla ex Ss87
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here