Home Primo piano Debacle per la Caivanese, la Napoli Nord passa a Cardito

Debacle per la Caivanese, la Napoli Nord passa a Cardito

622
0
SHARE

B. Caivanese: Buonocore, Capasso, Bassolino (17′ st Criscito), Soviero, Cerchia, Lanzillo, Puc a(17′ st Desiato al 25′ st Montesano), D’Angelo, Torinelli (28′ st Granata), Fucito, Laurenza (28′ st Di Micco). A disp. Paparo, Golino, Mellone, Pepe. All. Giuseppe Dello Margio
N. N. Nord: Sinigaglia, Polverino E, Greco (41’pt Vacca), Rizzo (12′ st Polverino M), Laudano, Ventre, Torromacco (42′ st Iervolino), Del Giudice (17′ st Capuano), Petrone, Parisi, Polverino S. A disp.: Granata, Sommella, Napolitano, Chimens, Adamo.
All. Giovanni Micallo
Arbitro: Roberto Tudino (Battipaglia) – Assistenti: Francesco Pio D’Amato(Ariano Irpino)
Alessandro Cozzolino(Battipaglia).
Reti: 23′ pt Torromacco, 35′ st Polverino E., 39′ st Polverino M
Ammoniti: Bassolino, Laurenza, Parisi, Fucito, Del Giudice, Vacca, Sinigaglia.

Cardito. Crollo casalingo della Boys Caivanese al cospetto di una Napoli Nord che ha fatto la sua onesta partita senza eccedere in virtuosismi o in giocate particolari, anzi si è difesa con ordine, e una volta trovato il vantaggio, è stata cinica a sfruttare gli spazi lasciati in contropiede e a portare a casa tre punti meritati. Brutta la partita per i ragazzi di Dello Margio, che non sono riusciti a giocare come sanno, palla a terra e scambi veloci, anzi hanno cercato e inutilmente di scavalcare l’arcigna retroguardia ospite con lanci lunghi che non hanno mai sortito effetti.

La cronaca del primo tempo
La prima conclusione arriva al minuto 6′ con Fucito tiro cross che impegna a una deviazione con i pugni il portiere. Al 10′ grande occasione per i gialloverdi per portarsi in vantaggio, D’Angelo agganciato alle spalle quasi sulla linea dell’aria, punizione da posizione invitante sulla sfera Laurenza inventa una parabola che scavalca il portiere ma si stampa sulla traversa poi la difesa libera. Al 23′ su azione d’angolo ci prova Polverino ma la sua deviazione sottomisura è deviata ancora in angolo dal portiere, sul conseguente tiro dalla bandierina arriva il gol del vantaggio dei bianco-azzurri ospiti, con Torromacco lesto a inserirsi sul primo palo e di testa a infilare in rete. Con il cuore più col cervello la reazione dei boys lunghi lanci nel tentativo di trovare gli attaccanti, ma la maggior stazza fisica dei difensori ha sempre avuto il sopravvento sui piccoletti gialloverdi. Nel finale di tempo finisce fuori di poco un tiro dal limite di Torinelli.

Secondo tempo
Al 5′ calcio di punizione dal limite per i padroni di casa Torinelli mette alto. Attacca a testa bassa la Boys ma non riesce a trovare il buco giusto per infilare la difesa ospite, così facendo lascia spazi in difesa e infatti al 35′ arriva il raddoppio grazie a Polverino Emanuele che si avvenuta e spinge in gol un pallone invitante che danza sulla linea di porta. Nel finale al 39′ sempre in contropiede arriva anche il tris grazie a un’azione in percussione di Mario Polverino lesto a infilare l’angolo basso alla sinistra del portiere.

Adesso bisogna mettersi alle spalle sconfitta e prestazione e pensare al prossimo impegno di sabato prossimo in casa del Cellole

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here