Centro Commerciale ‘La Masseria’, dopo 2 ore di discussione tutto rinviato a martedì

1
2045

La prima riunione oggi al Comune di Cardito è terminata con un nulla di fatto, due ore di discussioni che comunque hanno riportato il dialogo tra le parti.

Ricordiamo che come aveva anticipato ilgiornaledicaivano.it, questa mattina a Cardito vi era una riunione tra le parti in causa del centro commerciale ‘La Masseria’, presente il commissario prefettizio di Cardito, il sindaco di Afragola, i rappresentanti sindacali, un rappresentante dei dipendenti ex Gvc, un rappresentante dei negozi della galleria, i Credendino (propritari del centro), un rappresentante della Ventrone S.r.l. (nuovi gestori del supermercato Briò) e un funzionario della  città metropolitana.

La città metropolitana è un livello di governo locale che in base alla legge n.135 del 2012 sostituisce la provincia dal 1 gennaio 2015.

Unico assente perché non informato è stato il proprietario del centro, il sign. Giacomo Terracciano, dopo due di confronto il funzionario della città metropolitana ha richiesto un rinvio a martedì, dove verrà avvisato anche il sign. Terracciano e chiesto di trovare in questo fine settimana una sorta di accordo per poter proseguire l’incontro con una base importante.

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here