Scoperta discarica dai vigili urbani dopo la segnalazione del sindaco Monopoli

0
1799

simone monopoliCAIVANO (com. stampa Polizia Locale di Caivano) – In data odierna (20 luglio), personale della Polizia Locale, su segnalazione del sindaco Simone Monopoli, ha sequestrato un fondo, agricolo, situato in Caivano (località Guardapede) di proprietà del signor S.S., residente in Cardito, dove era stato realizzato uno spianamento e un livellamento di rifiuti inerti, derivanti prevalentemente da attività di costruzione e demolizione, limitatamente ad una sua parte, avente la superficie di circa 500 mq. Data che la suddetta area si presentava con un livello più alto rispetto a quello dei fondi confinanti, è presumibile che la stessa sia stata utilizzata, con continuità, per sversamenti illeciti di rifiuti. Inoltre, all’interno del fondo, è stato scoperto uno scavo a sezione rettangolare, di dimensione di 3m x 8m circa, con una profondità di circa 3m. Le terre escavate sono state trasportate in altro sito. Il fondo, privo di una propria recinzione, si presentava, infine, delimitato, a fronte strada, con cumuli di rifiuti di varia natura. Al proprietario del fondo, denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale Napoli Nord, sarà ordinata la bonifica del sito.

Previous articleCaivano, incidente in via Rosselli, c’è un ferito ma non è grave
Next article Nino Navas, “Positiva la start-up dell’amministrazione Monopoli”
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here