Giornata di incendi e nubi tossiche

0
1477

Giornata nera ieri per i Vigili del Fuoco che sono stati impegnati prima per un incendio poi per dei roghi appiccati, come riferisce il portale Larampa.it,  un capannone situato nella zona industriale Asi, tra Carinaro, Teverola e Gricignano, nelle vicinanze della Tnt e del deposito dei mezzi Ctp, all’interno del complesso “Vega”, è andato in fiamme nel tardo pomeriggio. Una grande nube tossica nauseabonda ha invaso i comuni circostanti. La gente si è chiusa in casa per evitare di respirare l’aria ricca di diossina. Impiegate diverse autobotti dei VV.FF per spegnere il fuoco. Intervenuti anche Polizia, carabinieri e guardie Volontarie Nogra.
L’opificio appartiene alla società “Sagitex” che si occupa della raccolta di indumenti usati.  Si indaga per accertare la matrice dell’incendio. Non si esclude alcuna pista.

In serata altri due incendi hanno contribuito ad appestare l’area. Due Roghi tossici nei campi Roma di Scampia e Giugliano.

Previous articleReferendum di domenica 17 aprile, due incontri a Caivano per capirci di più
Next articleCardito. Sventata rapina all’ufficio postale
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here