Furto di carburante in autostrada, travasandolo dal serbatoio di un autocarro

0
1013

Nel pomeriggio della scorsa domenica, personale della Sottosezione Polizia Stradale di Napoli Nord, nel corso di un ordinario servizio di controllo del territorio, percorrendo l’autostrada A/1, con direzione di marcia da Napoli verso Caserta, giunto all’altezza della progressiva chilometrica 745+000 carreggiata Nord, nel comune di Caivano (NA), ha notato un autocarro ed un’autovettura in sosta, i cui conducenti, alla vista degli operatori, avevano cercato di nascondersi tra i veicoli.

Tenuto conto del fenomeno sempre più diffuso dei furti di carburante, i poliziotti si sono fermati per controllare cosa stesse accadendo, sorprendendo il conducente dell’autocarro, un cittadino ucraino, con una tanica in plastica tra le mani riempita per la metà ed un tubo inserito con le estremità tra il serbatoio del tir e la tanica stessa, con l’ausilio di una pompetta manuale; gli operatori hanno altresì rinvenuto, nel bagagliaio dell’auto, condotta da una cittadina ucraina, moglie dell’autotrasportatore, una ulteriore tanica piena di gasolio riempita, poco prima, dallo stesso.

Alla luce di quanto descritto il conducente dell’autoarticolato è stato tratto in arresto per furto aggravato, mentre la donna è stata denunciata per lo stesso reato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here