Caivano, in arrivo al Comune altre 17 assunzioni a tempo indeterminato

0
1117

Saranno 17 le nuove assunzioni a tempo indeterminato al Comune di Caivano. E’ stata accolta la richiesta della Commissione Straordinaria di avvalersi del supporto tecnico-organizzativo della Commissione Interministeriale per la Riqualificazione delle Pubbliche Amministrazioni (RIPAM), che si occuperà così delle selezione di otto istruttori contabili (Area degli Istruttori), due istruttori direttivi contabili (Area dei Funzionari e dell’E.Q.), due istruttori amministrativi (Area degli Istruttori), quattro operai specializzati (Area degli Operatori esperti) e un istruttore tecnico (Area degli Istruttori).

La nuova tornata di assunzioni, che si aggiunge alle 31 già effettuate (16 unità nei ruoli dirigenziali e amministrative e 15 agenti di polizia municipale), scaturisce dall’approvazione del Piano Integrato di Attività e Organizzazione 2024-2026, documento predisposto con il supporto della task force del Dipartimento della funzione pubblica ed approvato dalla commissione straordinaria (nella foto di copertina), formata dal prefetto Filippo Dispenza (nella foto copertina al centro), dalla viceprefetto Simonetta Calcaterra e dal dirigente Maurizio Alicandro,  che, dopo lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche,  amministra il Palazzo di via Don Minzoni dal mese di ottobre 2023.

I “nuovi arrivi” potenzieranno ulteriormente alcuni servizi ritenuti di fondamentale importanza, come la ragioneria, i tributi e le manutenzioni, che attualmente risultano carenti di personale, in modo da dare un assetto definito all’organigramma comunale.

Previous articleDe Laurentiis a Caivano, ma resta deluso
Next articleAgli Europei di Ju Jitsu, la firma degli atleti della Aikido Karate di Frattaminore
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here