Tre giovani fermati a via Diaz, bloccati con una pistola carica

0
3179

Gli agenti del Commissariato di Afragola, durante il servizio di controllo del territorio nel transitare a Caivano, in via Armando Diaz hanno effettuato un controllo ad una persona che si aggirava con fare guardingo nei pressi di un esercizio commerciale; l’uomo, mostratosi sin da subito insofferente al controllo di polizia, con un gesto repentino ha ceduto qualcosa al passeggero di un’auto che si è poi allontanato frettolosamente.

I poliziotti, prontamente intervenuti per interrompere l’iter criminoso, hanno raggiunto e bloccato l’autovettura con a bordo due individui che, al di sotto del sedile passeggero, occultavano una pistola beretta modello FS85 comprensiva di caricatore con 5 cartucce e con matricola abrasa. L’arma rinvenuta era proprio quella ceduta dall’uomo sospetto individuato dal personale operante in via Diaz.

Per tali motivi i prevenuti, identificati per un 18enne, un 23enne e un 27enne di Caivano e Afragola, sono stati tratti in arresto per concorso in detenzione e cessione di arma clandestina.

Previous articleRiparate le strade con una spesa di circa 140mila euro
Next articlePermessi a costruire…la giungla di Caivano
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here