Il Pd solidale con Monopoli per l’aggressione, ma risponde: chi semina vento raccoglie tempesta

CAIVANO – Apprendiamo che il Sindaco di Caivano, dott. Simone Monopoli, è stato aggredito da un disoccupato nella sede comunale di via De Gasperi.

Qualsiasi sia stato il motivo che ha spinto il disoccupato-aggressore a commettere un tale gesto, il Partito Democratico di Caivano, condanna fermamente l’atto commesso nei confronti del Primo Cittadino, Simone Monopoli. Siamo contro qualsiasi tipo di violenza e riteniamo che nei confronti di questi atteggiamenti, la guardia va tenuta sempre molto alta.

Non condividiamo però, l’analisi fatta e rilasciata tramite Comunicato dal Sindaco Monopoli, in quanto non vediamo nessuna cosiddetta “STRATEGIA DELLA TENSIONE”.

Piuttosto, quello che è successo, forse, potrebbe essere frutto di una Campagna Elettorale fatta con toni aspri, elevati, che non ci appartengono.  Forse, potrebbe essere frutto di una grande aspettativa ingenerata, dalla coalizione del Sindaco Monopoli, nelle fasce sociali più disagiate del nostro Paese.

Ci verrebbe da dire che “Chi semina vento raccoglie tempesta”


Partito Democratico
Gruppo Consiliare PD Caivano

Lascia un commento

Your email address will not be published.