Home Primo piano La capolista non passa, la Boys Caivanese fa 1-1 col Villa Literno

La capolista non passa, la Boys Caivanese fa 1-1 col Villa Literno

419
0
SHARE

BOYS CAIVANESE: Buonocore, Cerchia, Criscito (55′ Puca), Falco (89′ Di Micco), Aversano A., De Chiara, Malasomma, Aversano L., Barra (55′ Torinelli), Fucito, D’Angelo (80′ Soviero). A disposizione: Viola, Rullo, Brianese, Puca, Torinelli, Boemio, Troisi. All.: Dello Margio

VILLA LITERNO: Orefice (88′ Ciontoli), Pellini, Giannetti, Castiglione (92′ Architravo), Silvestro, Laezza, Maturo, Russo, Annunziata (88′ Galloppa), Scielzo, Laureto (78′ Ferraro). A disposizione: Galloppa, Fedele, Architravo, Albano, Romano, Massimo, Diana. All.: Formicola

ARBITRO: Giuseppe Pisano (Ercolano) – ASSISTENTI: Salvatore Capasso e Julian Giunta (Ercolano)

MARCATORI: 18′ Maturo, 37′ rig. Malasomma

AMMONITI: Criscito, Malasomma, Aversano L., Puca (Caivanese), Castiglione, Orefice.(V.L.)

ESPULSI: 86′ Laezza (V.L.), 96′ De Chiara (C)

La Boys Caivanese non delude le aspettative dei tanti tifosi accorsi al ‘Papa’ di Cardito per la giornata gialloverde, con festa per i tanti bambini presenti. Partita vera con la capolista Villa Literno che ha grosse difficoltà già da subito.

PRIMO TEMPO – Subito colpo di testa angolato e ravvicinato da parte di Barra: miracolo di Orefice che si distende e salva il risultato. Ma sono gli ospiti a passare da calcio di punizione: al 18′ Scielzo cerca e trova Maturo che di testa batte Buonocore incrociando al secondo palo, sotto la traversa, e trova il vantaggio. Accusa il colpo la compagine gialloverde che diminuisce di intensità. Ci prova Malasomma, senza fortuna la sua conclusione.

La Boys trova il meritato pari al 37′ dagli 11 metri. Malasomma batte l’estremo Orefice che aveva causato il fallo da rigore.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa è Pellini di testa a spaventare i padroni di casa, ma la palla è fuori. Poi al 75′ il Villa Literno potrebbe raddoppiare, ma la punizione di Castiglione si ferma sulla traversa.

I gialloverdi però potrebbero passare all’ 80′: ottima ripartenza col portiere fuori dai pali, ma nulla di fatto. Tanto nervosismo nel finale, prima l’espulsione di Laezza all’ 86’per fallo da ultimo uomo con la Caivanese con l’uomo in più. Poi occasione ghiotta per Vittorio Di Micco che in piena area calcia a botta sicura ma trova Ciontoli che salva il risultato. Immancabile l’espulsione per la Boys che questa volta arriva al 96′ per De Chiara.

 
 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here