Home Eventi&Spettacoli Domani sera via Scotta diventa il set per un film

Domani sera via Scotta diventa il set per un film

2681
0
SHARE

Domani sera via Scotta, all’ex campetto, diventerà il set per le scene di un film prodotto dalla NaNo Film e co-prodOtto da FAC. Le riprese del progetto si svolgeranno a Caivano e, grazie al patrocinio del comune e al supporto della polizia municipale, coinvolgerà con piacere tutti i cittadini del paese e non solo.

Info per la convocazione delle comparse: Cerchiamo cittadini caivanesi dai 18 anni in su. Convocazione dalle ore 20.30 alle 03.00 in via Scotta (segue foto della posizione precisa).

Info costumi: non indossare capi di abbigliamento di colore nero o bianco.

Il film racconta di Fratello e sorella uniti da un legame indissolubile, che tenta di distruggere le forze del male, servendosi di uno strumento capace di analizzare la vita e trasformarla definitivamente: la favola. “A Dark Tale” è un progetto che nasce dal bisogno di raccontare l’esistenza attraverso sfumature che non siamo soliti osservare. Il cortometraggio è influenzato da una vastissima cultura cinematografica, che parte da Guillermo Del Toro fino ad arrivare a Tim Burton.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleDomani a Capua, Padre Maurizio Patriciello ritirerà il premio “Laudato si”
Next articleAsl Napoli 2 Nord, attivato un nuovo sito web per una comunicazione più efficace con i cittadini
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here