Il Riesame dispone il dissequestro dei beni di un noto imprenditore Napoletano

0
1231

Il Tribunale del Riesame di Napoli, V sezione, accogliendo la tesi della Difesa, ha annullato il sequestro preventivo cautelare reale, imposto ai beni personali di un noto imprenditore del Napoletano, di Giugliano in Campania, nell’ambito di un procedimento condotto dalla DDA di Napoli, che ha visto notificare Avvisi di Garanzia a 10 persone, per i reati, a vario titolo, di riciclaggio, ricettazione, intestazione fittizia, favoreggiamento personale, emissione false fatturazioni, volti a favorire, secondo l’accusa, il clan Mallardo, in un vasto disegno criminoso concernente l’ Alleanza di Secondigliano, tra i Contini, i Licciardi e, appunto, i Mallardo. L’indagato è difeso dal Penalista l’Avvocato Massimo Viscusi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here